ben arrivato in : leorchidee.org - coltivazione orchidee - parassiti orchidee

parassiti orchidee

I parassiti sono spesso causa di malattie nelle orchidee. Non sono sempre semplici da combattere e sono in grado di recare seri danni alla pianta.

parassiti orchidee
Non sempre semplici da contrastare e che possono causare diverse malattie nelle orchidee sono i molti parassiti. Oltre a funghi, batteri vari e virus infatti, esistono anche insetti o acari capaci di recare parecchi danni alla pianta. Molto pericolosi, anche perché portatori di virus ai quali non c’è cura, e quindi da debellare in tempo con insetticidi specifici, sono gli Afidi, in grado di provocare l’ingiallimento delle foglie, la deformazione dei germogli e bloccarne lo sviluppo. Tra i più comuni ci sono le cocciniglie cotonose, non facili da individuare specie nella loro fase di sviluppo. Le cocciniglie brune invece causano macchie brune nelle foglie e sono più semplici da localizzare. Temibili e di rapida e facile riproduzione sono gli Aleurodidi, anche chiamati farfalline bianche, piccoli insetti succhiatori che attaccano le foglie nella loro pagina inferiore. Acari molto fastidiosi e altrettanto dannosi sono i ragnetti rossi, in grado di causare l’accartocciamento e anche la caduta delle foglie.

segnala ad amici  


  1. Commenti
  2. Invia ad amico